Brescia: rapina in villa, gioielliere accoltellato

BRESCIA, 21 NOV – Rapina nella notte in casa di un gioielliere in via Cremona a Brescia. Un uomo è entrato nell’appartamento ed è stato sorpreso dal proprietario di casa.
Il malvivente ha colpito con diverse coltellate il gioielliere perforandogli un polmone poi è scappato La vittima è stata trasportata in ospedale e non sarebbe in pericolo di vita. Il coltello utilizzato, probabilmente trovato nella stessa abitazione, è stato poi abbandonato e ora è nelle mani degli inquirenti.

Il gioielliere vittima della rapina a Brescia stava dormendo quando un rapinatore è entrato in casa. In un’altra stanza della casa dormiva anche la moglie. Il proprietario di casa avrebbe prima ricevuto un colpo in testa dal malvivente e poi almeno tre coltellate all’altezza del polmone. Questa mattina gli uomini della Scientifica dei carabinieri sono nell’appartamento per i rilievi. ansa

Condividi