“Con la tecnologia andremo a prendere i razzisti uno per uno”

CAPRI,(NAPOLI) 06 OTT – “Non comunichiamo solo un evento sportivo, ma un insieme di valori. Negli stadi ci sono i razzisti e noi – che su questo abbiamo tolleranza zero – li andremo a prendere uno per uno”.

Lo ha detto l’amministratore delegato della Lega Serie A, Luigi De Siervo, partecipando all’Ey Digital Summit di Capri. “Lo faremo attraverso la tecnologia – ha spiegato De Siervo – grazie al riconoscimento visivo prenderemo il singolo responsabile di un atto e faremo in modo che non entri più in uno stadio”. ANSA

Condividi