Omicidio Meredith Kercher, Rudy Guede in semilibertà

Il tribunale di Roma ha respinto l’istanza con la quale Rudy Guede (che sta scontando nel carcere di Viterbo 16 anni di reclusione per l’omicidio di Meredith Kercher, uccisa il primo novembre 2007 a Perugia) ha chiesto di essere affidato ai servizi sociali.

I giudici gli hanno però concesso la semilibertà, consentendogli di collaborare con il Centro studi criminologici di Viterbo per alcune ore al giorno rientrando in carcere la sera.

Condividi