Sicilia, Micciché: encomio a motopesca che ha prelevato “migranti” in acque maltesi

“Carlo Giarratano, comandante del motopesca “Accursio”, ha soccorso in mare con l’aiuto del suo equipaggio decine di #migranti alla deriva, tra i quali anche donne e bambini. Ringrazio questi uomini per aver dimostrato grandissimo coraggio e profonda umanità nel compiere questo gesto. Per questo motivo, insieme al presidente della commissione Salute dell’Ars, Margherita La Rocca Ruvolo, abbiamo deciso di tributare al comandante Giarratano un encomio solenne a Palazzo Reale giorno mercoledì 31″. Così, il Presidente dell’Ars Gianfranco Miccichè, sui social.

Peschereccio italiano preleva 50 “migranti” in acque maltesi

 

 

Condividi