Pd, Zingaretti: ”Salvini e Di Maio vadano a casa, si torni al voto”

Condividi

 

“Se non ce la fanno e litigano su tutto è meglio che vadano a casa e che si torni al voto, dando la parola agli italiani”. Con queste parole, scritte in un post Facebook, il segretario del Pd Nicola Zingaretti chiede a Lega e M5s, le due anime della maggioranza di governo, di fare un passo indietro dopo le polemiche a distanza degli ultimi giorni.

“Basta con le ipocrisie e i giochi di palazzo”, scrive Zingaretti. I “complici e alleati” Salvini e Di Maio “litigano su tutto ma non mollano le poltrone. Il prezzo di questa paralisi è drammatico e lo pagano gli italiani. Mettono più tasse, più Iva (la solita bufala), tagli ai servizi sociali e hanno isolato l’Italia nel mondo. Hanno portato il Paese nel pantano”.

Parlamento vota una risoluzione per non aumentare IVA

 

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


Diffamazioni a ImolaOggi
Armando Manocchia risponde
ai professionisti della mistificazione


Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2020 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -