“L’ho battezzato e andiamo a messa insieme ma la mia casa è piccola”

 

Dichirazioni di Gianluca, padrino di Nicolas Pepe Habe, ragazzo guineano che risiedeva nel Cara di Castelnuovo di Porto. Da quando Nicolas e’ stato battezzato e cresimato, Gianluca, diventando suo padrino, se ne prende cura, in un certo qual modo. Si conoscono da oltre un anno, si vedono la domenica nella parrocchia locale. Non hanno mai passato una festa insieme, però si sentono spesso al telefono e adesso l’uomo sta cercando una soluzione per Nicolas che dovra’ lasciare il Cara.

“Faccio quello che posso nel mio piccolo, insieme a mia moglie – ha detto Gianluca – . Parlo con lui, mi faccio dire se ci sono dei problemi e poi ci vediamo in parrocchia. Non chiedo l’affidamento, casa mia è piccola”.

Condividi