Islam, Arabia Saudita: proteste contro feste e spettacoli nei ristoranti

Un’ondata di proteste si è scatenata sui social network in Arabia Saudita contro la decisione delle autorità di consentire, per la prima volta nel regno, di organizzare spettacoli, feste e proiezioni pubbliche nei caffé e nei ristoranti, inclusi quelli nella regione di Mecca e Medina, le due città sante del’Islam.

Lo si apprende da media arabi e da diversi profili Twitter e Facebook, che danno conto del successo della campagna “Boicotta i ristoranti e i caffè” in corso sui social e portata avanti da personalità religiose e gente comune in Arabia Saudita, dominata da una versione rigorista dell’Islam. ansamed

Condividi