Femminista allatta nuda in piazza San Pietro: squallido show della Femen

Finte femministe che usano persino i figli per la loro propaganda. Il solito squallido show delle Femen, stavolta utilizzando anche un neonato a beneficio delle telecamere, è andato in scena a piazza San Pietro, nel giorno della festa della mamma, quando un’attivista ha simulato l’allattamento avvicinando a un bambino di circa un anno che aveva in braccio. Bloccata e denunciata, mentre il compagno scattava foto e faceva filmini della donna ucraina che aveva scritto sul corpo la scritta “Alma Mater”.

Condividi