Proteste a Roma: “Stato turco assassino”, “Boia Erdogan!”

ROMA, 5 FEB – È iniziata nei giardini di Castel Sant’Angelo la manifestazione contro la visita del presidente turco Erdogan a Roma. Tra gli striscioni esposti “Stato turco assassino”, “Boia Erdogan! Giù le mani dal Kurdistan”, “Erdogan = Turchia autostrada per i terroristi”. Il sit-in è stato indetto dalla Rete Kurdistan Italia.

Ad aderire alla manifestazione la rete ‘No bavaglio’ e la Fnsi. I manifestanti intonano cori “Assassino Erdogan”. L’area, poco distante da San Pietro dove stamattina il presidente curdo è stato ricevuto dal Papa, è super presidiata. Diversi i blindati e anche un idrante davanti a Castel Sant’Angelo. “Una parte della popolazione rifiuta la visita di stato” dicono i manifestanti. (ANSA)

Condividi