Cagliari, multa di 5mila euro a un ragazzino che vendeva prezzemolo

Una maxi multa da 5mila euro, da parte della polizia Municipale, nei confronti di un ragazzo sorpreso a vendere, senza licenza, fuori dal mercato di via Quirra. Il fatto, che sarebbe avvenuto qualche settimana fa, viene raccontato da Marco Trogu, 77enne pensionato che vive a qualche centinaio di metri dalla struttura: “C’era un ragazzino che vendeva prezzemolo. Gli agenti l’hanno visto e gli hanno fatto una multa da cinquemila euro, solo perché stava cercando di guadagnarsi, in qualche modo, un pezzo di pane”.

www.castedduonline.it

Condividi