105 clandestini soccorsi dalla Guardia costiera, 7 morti

sbarchi-corigliano

 

Sette migranti sono stati trovati morti e altri sono in condizioni gravissime su un barcone soccorso la scorsa notte al largo di Lampedusa. Almeno 15 i profughi considerati in condizioni critiche dai medici. Secondo le prime informazioni le vittime sarebbero morte per ipotermia.

I migranti fanno parte del gruppo di 105 profughi soccorsi dalla guardia costiera nel corso della notte a bordo di un gommone alla deriva che sarebbe partito dalla Libia.

Condividi