La Marina soccorre 450 migranti in acque territoriali libiche

immigrati_marina12 mag.  – La marina militare della Libia ha salvato 450 migranti al largo delle sue coste, che erano a bordo di una nave diretta illegalmente verso l’Europa. Lo ha reso noto il funzionario Mahmoud al-Akhsham, aggiungendo che i migranti sono stati salvati nelle acque libiche vicino a Zwara, a circa 110 chilometri a ovest di Tripoli. La maggior parte dei migranti, ha spiegato, provengono da Eritrea e Siria, e alcuni sono palestinesi. Tra i siriani c’erano donne e bambi. (LaPresse/AP)

Condividi

 

2 thoughts on “La Marina soccorre 450 migranti in acque territoriali libiche

  1. Ma vi rendete conto che la NS. Marina si rende complici degli scafisti? Ma vi rendete conto che con questa operazione la ns. Marina diventa il primo scafista e trafficante al mondo?

  2. l’avevo detto io tempo fa, andremo a prenderli direttamente, cosi’ abbattiamo i costi…….

Comments are closed.