Meteo: è la primavera piu’ piovosa da 150 anni

pioggia1 giug – Un maggio cosi’ fresco l’Italia non lo viveva dal 1991, tante’ che quella di questo 2013 per il Belpaese e’ la Primavera piu’ piovosa degli ultimi 150 anni.
Lo stima 3bmeteo, secondo cui quest’anno il freddo si e’ fatto sentire soprattutto al Nord, dove le temperature massime sono state sotto le medie anche di oltre 10-12*C, con la neve che ha raggiunto persino gli 800 m sulle Alpi e i 1000 m sull’Appennino settentrionale. In Valpadana, infatti, i picchi termici raggiunti hanno appena eguagliato la media mensile degli ultimi 20 anni.

Una situazione anomala che penalizza pure l’Europa centro-occidentale con clima insolitamente fresco e piovoso, tanto che gli analisti preannunciano un anno senza Estate, anche per l’Italia. A salvarsi sara’ solo il Centrosud, dove sole e caldo non dovrebbero mancare.

Per quanto invece riguarda le previsioni per i prossimi giorni, piogge, temporali sparsi e temperature sotto le medie ci terranno compagnia ancora fino a meta’ della prossima settimana anche se domenica godremo di tempo piu’ soleggiato, specie su coste e pianure; piu’ penalizzate invece le aree montuose, ad elevato rischio acquazzone. Dopo il 6-7 giugno dovrebbe tornare l’alta pressione, garanzia di tempo piu’ stabile con i primi caldi di stagione, specie al Centrosud; Nord invece a tratti lambito dagli umidi venti atlantici, con ancora qualche acquazzone o temporale.

Condividi