Bestie di Satana, borsa studio a Brescia per la Ballarin

ballarin29 GEN – C’e’ anche Elisabetta Ballarin, condannata a 22 anni per il concorso nell‘omicidio di Mariangela Pezzotta maturato nell’ambiente delle ‘bestie di Satana’, tra gli studenti premiati con una borsa di studio dal comune di Brescia nell’ambito del Progetto ‘Brescia citta’ universitaria’.

La 27enne, dopo essersi laureata a pieni voti lo scorso settembre all’Accademia Santa Giulia di Brescia, sta ora frequentando il biennio specialistico. ansa

Condividi