Patriot in Turchia, Iran: “Stanno facendo piani per una guerra mondiale”

15 dic – Secondo l’Iran, principale alleato regionale del regime di Bashar al-Assad, il dispiegamento nella Turchia orientale di missili anti-missile ‘Patriot’, in funzione anti-siriana e sotto comando Nato, potrebbe preludere a una vera e propria ‘guerra mondiale’. Usa, Germania e Paesi Bassi hanno messo a disposizione di Ankara due batterie missilistiche ciascuno, oltre a centinaia di militari per la loro gestione.

“Ognuno di questi Patriot è un segno nero sulla mappa del mondo ed è pensato per causare una guerra mondiale”: sono le parole pronunciate dal capo dell’esercito iraniano, e riportate dall’agenzia Isna.

Hassan Firouzabadi si riferisce ai missili turchi installati al confine con la Siria. “Stanno facendo piani per una guerra mondiale – ha aggiunto il militare – e questo è molto pericoloso per il futuro dell’umanità e per il futuro della stessa Europa”.

Condividi

 

One thought on “Patriot in Turchia, Iran: “Stanno facendo piani per una guerra mondiale”

Comments are closed.