Latina, arrestati 9 veterinari: non vaccinavano bufale contro tbc

4 dic. (LaPresse) – Dalle prime ore di questa mattina i nas di Latina stanno eseguendo 9 ordinanze di custodia cautelare aidomiciliari nei confronti di altrettanti dirigenti medici veterinari dipendenti servizio veterinario dell’Asl frusinate.

I veterinari sono accusati di aver omesso la corretta esecuzione delle profilassi contro la tbc per diversi allevamenti di bufale, falsamente attestandone la regolare esecuzione e percependo dall’Asl quanto previsto, per un danno erariale totale di circa 200mila euro.

Condividi