Rissa tra immigrati a Padova, un morto e un ferito

2 apr. Padova – Un tunisino 24enne e’ stato ucciso stanotte a Padova dopo una rissa scoppiata attorno alle 5 nella cittadina veneta.

Secondo le prime ricostruzioni in piazza Azzurri d’Italia, nel quartiere Arcella, e’ scoppiato un litigio fra quattro tunisini e tre giovani dell’est, che si e’ concluso mettendo mano alle armi, fra cui anche pistole: e’ stato cosi’ che il 24enne e’ stato ferito mortalmente e un connazionale e’ stato invece colpito alle gambe. Sul posto sono intervenuti i carabinieri del nucleo operativo.

Una vendetta dopo una lite per futili motivi, alimentata dall’alcol, tra quattro tunisini e tre uomini dell’est Europa: questo lo scenario in cui e’ maturato l’omicidio di Saber Labidi, 34 anni, raggiunto da un colpo di pistola alla testa, in un giardinetto pubblico, a Padova.

A stabilirlo i primi rilievi dei Carabinieri del nucleo investigativo di Padova sul corpo del tunisino rinvenuto a terra vicino a una panchina. A sparargli, secondo le testimonianze dei connazionali della vittima, uno straniero, forse moldavo, con cui Labidi precedentemente aveva litigato. (ANSA).

Condividi