Bari – Aggredisce i Carabinieri: arrestato un nigeriano

9 gen. – I carabinieri hanno arrestato a Bari un cittadino nigeriano, di 29 anni, con le accuse di resistenza a pubblici ufficiali, lesioni personali e danneggiamento.

L’uomo, sorpreso senza averne titolo in un modulo abitativo del Cara, il centro richiedenti asilo politico, nel tentativo di evitare il controllo sulla sua posizione, e’ andato in escandescenza ed aggredito a calci e pugni i militari. Una volta bloccato e’ stato arrestato e rinchiuso nel carcere di Bari. (AGI)

Condividi