Gay sposi in Spagna, simulano nozze in comune a Bologna

Circondati da parenti e amici, si sono scambiati un bacio nella Sala Rossa di Palazzo d’Accursio, dove vengono celebrati i matrimoni in rito civile del Comune di Bologna.

Ottavio Marzocchi e Joaquin Garcia, funzionari dell’Ue, si sono sposati in Spagna il 20 agosto. Simbolicamente e scherzosamente, hanno simulato le nozze gay anche nella citta’ natale di Ottavio.

I neoconiugi, con un corteo organizzato da ‘Certi Diritti’, volevano incontrare il sindaco Virginio Merola per chiedere la trascrizione dell’atto sul registro comunale, cosi’ come per le nozze all’estero.

(ANSA)

Condividi