Scoperta in India una grande miniera di uranio

Una nuova miniera nel sud dell’India potrebbe contenere le maggiori riserve di uranio al mondo.

Uranio

La miniera Tumalapalli in Andhra Pradesh, secondo gli esperti indiani, potrebbe fornire fino a 150.000 tonnellate dell’uranio combustibile usato per l’energia nucleare.

Si tratta però di un uranio di bassa qualità e l’India potrebbe avere ancora bisogno di importare il prodotto.

“Questa scoperta dovrebbe consentire di aumentare l’offerta interna di uranio”, ha detto il ministro per l’energia atomica indiano Srikumar Banerjee, ammettendo che ci sarà ci sarà sempre un divario significativo “con le esigenze”. Per cui ha aggiunto che il Paese dovrà comunque sempre importare uranio.

L’India, attualmente, ha solo due miniere di uranio a Jharkhand.

Fonte IN DIES 20/07/2011

Condividi