Accoltella collega di lavoro, egiziano fermato nel Bresciano

Un 27enne di origini egiziane, aiuto cuoco in una pizzeria di Ponte di Legno, nel Bresciano, è stato fermato con l’accusa di aver accoltellato un connazionale e collega di lavoro. Aggressione avvenuta all’interno dello stesso locale dove i due stranieri lavorano.

La vittima, 33 anni, dopo essere stato trasportato agli Spedali civili di Brescia, è stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico. tgcom24.mediaset.it

Condividi