Monza, coltellate a Brumotti: arrestati due ‘richiedenti asilo’

Monza  – Sono stati arrestati i due immigrati africani che lo scorso 20 gennaio avevano aggredito la troupe televisiva del noto conduttore Vittorio Brumotti nel corso di un servizio per la trasmissione Striscia la Notizia contro lo spaccio di droga alla stazione ferroviaria di Monza. I due, raggiunti da un’ordinanza di custodia cautelare notificata ieri mattina dagli agenti della Squadra Mobile, hanno 20 e 26 anni, sono entrambi originari del Gambia e richiedenti asilo.

A entrambi è stato contestato il reato di rapina aggravata.

www.ilgiorno.it

Condividi

 

Seguici sul Canale Telegram https://t.me/imolaoggi
Seguici sul Social VK https://vk.com/imolaoggi