Milano: atti osceni davanti a mamma e bimba, arrestato senegalese

Milano, follia in corso Como: uomo si masturba in pieno giorno davanti a mamma e figlia. In pieno centro. In pieno giorno. Anche davanti a una mamma e la sua bimba. Folle spettacolo domenica mattina in corso Como a Milano, dove un uomo – un 50enne del Senegal senza documenti – ha pensato bene di masturbarsi in strada tra la gente.

L’allarme è scattato alle 10.50, quando un passante – un giovane che stava andando in palestra – ha telefonato al 112 segnalando la presenza del maniaco all’angolo con via di Tocqueville. Il ragazzo ha spiegato che l’uomo si stava masturbando davanti ai passanti, tra cui una mamma con una bimba al seguito.

Quando i poliziotti delle Volanti sono arrivati sul posto, il 50enne era ancora “impegnato” ed è stato immediatamente bloccato. Proprio la presenza della donna e della piccola, hanno consentito ai poliziotti – e alla procura – di accusarlo del reato di “corruzione di minorenne” previsto all’articolo 609 del codice penale che punisce “chiunque compie atti sessuali in presenza di persona minore di anni quattordici, al fine di farla assistere” con la “reclusione da uno a cinque anni”.

Per il maniaco si sono quindi aperte le porte del carcere di San Vittore. Sarà processato per direttissima.

www.milanotoday.it

Condividi

 

Seguici sul Canale Telegram https://t.me/imolaoggi
Seguici sul Social VK https://vk.com/imolaoggi