Rapina a calci e pugni, denunciati gambiani

Condividi

 

Genova – Giovane rapinato in via Al Ponte Calvi. Stava camminando in via Al Ponte Calvi quando è stato raggiunto alle spalle da uno sconosciuto, che ha tentato di strappargli dalle mani il telefono senza riuscirci. La vittima, un italiano di 24 anni, dopo essere scappato, è stato raggiunto, questa volta da due soggetti, che dopo averlo colpito con calci e pugni, gli hanno portato via il cellulare.

Il 24enne li ha inseguiti sino in piazza Portello dove ha intercettato una volante della polizia, che ha fermato i due soggetti, che nel frattempo si erano disfatti del telefono e stavano tentando di dileguarsi a bordo di un bus.



I poliziotti del commissariato Centro hanno denunciato per rapina i due cittadini gambiani, uno di 23 anni, pluripregiudicato irregolare, e l’altro di 25 anni, incensurato e col permesso di soggiorno.

www.genovatoday.it



   

 

 



Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -