Torino: straniero aggredisce poliziotti a sprangate urlando “Allah Akbar”

Condividi

 

“A Torino uno straniero ha ferito due poliziotti con una sbarra di ferro urlando “Allah Akbar” e, portato in questura, ha gridato insulti anche contro il sottoscritto.
Ai due agenti va il nostro GRAZIE e un augurio di pronta guarigione.
Sto seguendo personalmente la vicenda: TOLLERANZA ZERO per balordi e violenti che attaccano le Forze dell’Ordine.”, scrive il ministro Salvini su Facebook.

Una volta portato in questura dai due poliziotti, il violento ha gridato insulti contro il presidente della Repubblica Sergio Mattarella e il ministro dell’Interno Matteo Salvini.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -