Pensioni, UE: l’Italia DEVE attenersi alle riforme decise

Condividi

 

La Commissione europea ha messo in guardia l’Italia dai rischi sulla sostenibilità di lungo termine che deriverebbero dalla non piena attuazione delle riforme già varate sul sistema pensionistico.

Valdis Dombrovskis, European Commission Vice-President EPA/OLIVIER HOSLET

“Quello che stiamo dicendo – ha affermato il vicepresidente Valdis Dombrovskis, presentando il Pacchetto di autunno sul semestre europeo che contiene anche i pareri sui piani di bilancio – è essenzialmente la necessità di attenersi alle riforme attuate”.

“Perché le riforme delle pensioni sono importanti per la sostenibilità di lungo termine del bilancio e anche per il debito. Quindi – ha proseguito – riteniamo importante attenersi alle riforme”.

“Abbiamo visto che nel Bilancio 2017 c’erano alcune misure che hanno in parte deviato dalle riforme, incrementando leggermente la spesa sul medio termine e il governo attualmente sta discutendo possibili ulteriori estensioni. Per questo – ha concluso l’esponente Ue – solleviamo il punto della sostenibilità sul lungo termine”. (askanews)

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -