FBI avverte: con la sconfitta dell’Isis aumenterà il terrorismo in Occidente

 

Un successo contro lo Stato islamico in Medio Oriente potrebbe portare a un aumento degli attentati in Occidente. E’ l’avvertimento (la minaccia)  lanciato dal direttore dell’Fbi James Comey, secondo il quale la distruzione delle basi del gruppo estremista in Siria e in Iraq probabilmente porterà il Califfato a disperdere i suoi terroristi altrove.

fbi-director-james-comey

“ISIS è l’esercito segreto degli Stati Uniti”

“Non tutti i militanti dell’Isis moriranno sul campo di battaglia”, ha detto Comey durante una conferenza sulla cybersicurezza alla Fordham University di New York, spiegando che “a un certo punto ci sarà una diaspora di jihadisti dalla Siria come non l’abbiamo mai vista finora“. Un allarme che trova il consenso dei funzionari dei servizi segreti.

“Si tratta di un ordine di grandezza superiore a qualsiasi cosa abbiamo visto prima”, ha detto ancora il capo della polizia federale americana, per il quale rispetto alla fuga dei mujahidin dall’Afghanistan alla fine degli Anni 80, un processo da cui nacque Al-Qaeda, “ci si aspetta una diaspora almeno 10 volte superiore”. “Abbiamo visto il futuro di questa minaccia a Bruxelles e a Parigi”, ha aggiunto.

ISIS è l’islam e sostiene la visione apocalittica di un jihad globale

Secondo Comey fermare gli attacchi è più difficile che cercare di trovare un ago in un pagliaio, perché “la propaganda dell’Isis è diffusa oggi in tutto il mondo” (Indottrinamento jihadista: ISIS rilascia una app Android rivolta ai ragazzini)  ed è diventato quasi impossibile, solo sulla base del ‘consumo’ online di tale propaganda, distinguere i simpatizzanti che non passeranno mai all’azione da quanti si stanno radicalizzando e potrebbero effettivamente arrivare a colpire”.  (con fonte ADNKRONOS)

IMOLAOGGI
e' un sito di informazione libera
che non riceve finanziamenti
LA NOSTRA INDIPENDENZA SEI TU

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

Oppre fai una donazione con PayPal


   

 

 

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -