Europesti non accettano il voto democratico, Farage rappresentato come Hitler

 

farage-hitler

LONDRA – Nonostante l’esito del referendum abbia sancito la volontà della maggior parte dei britannici a uscire dall’Unione Europea, nel Regno Unito divampa la protesta. Se la Scozia chiede un nuovo referendum, anche Londra dice la sua: a Parliament Square migliaia di persone,  incapaci di accettare l’esito di una consultazione democratica, hanno manifestato ieri contro la Brexit: molti con il volto dipinto con la bandiera europea, molti con cartelli che testimoniavano il desiderio di Remain, oppure caricature di Nigel Farage.

Il leader di Ukip, è stato rappresentato dotato di un paio di baffetti che lo rendevano curiosamente somigliante ad Adolf Hitler.

Tra i manifestanti, anche il cantautore Bob Geldof, creatore del Live Aid.Brexit: ecco cosa ne pensano le celebrity.

“Possiamo rimuovere il dito dal pulsante dell’autodistruzione e impedire la Brexit, rifiutando l’idea che il referendum abbia l’ultima parola”, ha scritto l’organizzatore della marcia, l’antidemocratico Keiran MacDermott, sulla pagina Facebook dell’evento



   

 

 

1 Commento per “Europesti non accettano il voto democratico, Farage rappresentato come Hitler”

  1. curioso paragone. Della serie non sappiamo più come denigrare la Brexit. Se proprio si deve forzare la storia, allora la UE a guida tedesca ha ben più a che fare con il terzo Reich della Gran Bretagna “secessionista”

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -