Piacenza, direzione carcere: i detenuti non hanno inneggiato all’Isis

 

9 MAG – “Risulta priva di ogni fondamento la notizia riportata di inneggiamento all’Isis e non si registra alcun riferimento al terrorismo di stampo jihadista”. Lo afferma la Direzione della casa circondariale di Piacenza in una nota in “seguito a notizie riportate in data odierna sulla stampa” e in cui si spiega “che in data di ieri si sono verificati gravi disordini in una sezione ordinaria di media sicurezza della struttura piacentina ospitante 17 detenuti, che ha riportato danni strutturali e nell’impiantistica, ad oggi non ancora quantificati e che comunque è funzionante e di cui non si prevede chiusura.

La notizia non è stata diffusa dalla stampa, ma dal sito del sindacato di polizia penitenziariaCarcere Piacenza: detenuti in rivolta inneggiano all’Isis, danni ingenti

Promotori dei disordini 3 detenuti che, lamentando le condizioni di restrizione, hanno tentato di fomentare gli altri, diversi dei quali non si sono lasciati coinvolgere”. Oltre a smentire la notizia dell’inneggiamento all’Isis viene detto che “non si registrano contusi tra il personale e tra i detenuti”. (ANSA)

IMOLAOGGI
e' un sito di informazione libera
che non riceve finanziamenti
LA NOSTRA INDIPENDENZA SEI TU

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

Oppre fai una donazione con PayPal


   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -