Elezioni USA, Renzi: “tifo per Hillary Clinton”

 

“Da presidente del Consiglio parlerò e lavorerò con chiunque sarà il presidente degli Usa, è evidente. Se parla al cittadino e al segretario del Pd, io faccio il tifo per Hillary Clinton”. Lo ha detto il premier Matteo Renzi, rispondendo alla domanda se lavorerà con Donald Trump nel caso vincesse le presidenziali Usa. E nel brusio della sala ha scherzato: “Si può dire, no? So che vi aspettavate un endorsement per Cruz, o Rubio…”. Qualcuno ha suggerito l’altro sfidante democratico, e Renzi ha aggiunto: “O Sanders”.

Il premier ha poi confermato che “saremo a fine marzo, il 30 e 31, al vertice promosso da Obama sul nucleare che si terrà a Washington. Tema su cui l’Italia ha carte da spendere sia in termini politici che industriali per lo smaltimento”. E poi “credo faremo anche una missione prima di due giorni: Nevada, Illinois e Massachussets, partendo il mercoledì e tornando il sabato”.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -