Renzi stanzia 58 milioni di euro per le missioni in Afghanistan

 

La nuova missione Nato in Afghanistan denominata Resolute Support Mission che dal primo gennaio 2015 è subentrata alla missione Isaf viene rifinanziata con 58.617.770 euro e 834 uomini, quasi duecento in più rispetto ai 630 dei primi nove mesi dell’anno.

Record per le coltivazioni di oppio in Afghanistan, + 36%

Isis guadagna 1 miliardo all’anno smerciando eroina proveniente dall’Afghanistan

L’Afghanistan s’è trasformato in un narco-stato

Onu: sì alla “depenalizzazione” del consumo degli stupefacenti

militari USA nei campi di oppio. Vanno aiutati...

militari USA nei campi di oppio. Vanno aiutati…

L’articolo 2 stanzia anche 5.982.563 euro per l’impiego di personale militare negli Emirati Arabi Uniti, in Bahrein, in Qatar e a Tampa, e per esigenze connesse con le missioni in Asia e in Medio Oriente; 166.505 euro per l’impiego di unità di personale appartenente a Corpo militare volontario e al Corpo delle infermiere volontarie della Croce Rossa italiana per le esigenze di supporto sanitario delle missioni internazionali in Asia e in Medio Oriente;

42.820.407 euro per la proroga della partecipazione del contingente militare italiano alla missione Unifil in Libano;

583.037 euro per la missione a Hebron e per l’addestramento delle forze di sicurezza palestinesi; 30.550 euro per la missione dell’Unione Europea di assistenza alle frontiere per il valico di Rafah con l’Egitto.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -