Onu: sì alla “depenalizzazione” del consumo degli stupefacenti

onu8 mar. – L’Onu riconosce che gli obiettivi nella lotta mondiale contro la droga finora non si sono realizzati e, per la prima volta, ipotizza la “depenalizzazione” del consumo degli stupefacenti: l’importante novita’ arriva da un documento messo a punto per una riunione chiave della prossima settimana a Vienna.

“La depenalizzazione del consumo della droga puo’ essere una forma efficace per ‘decongestionare’ le carceri, redistribuire le risorse in modo da assegnarle alle cure e facilitare la riabilitazione”, si legge in un rapporto di 22 pagine dell’Ufficio delle Nazioni Unite sulle Droghe e il Crimine (Unodc).

L’agenzia Onu non ha voluto fare commenti, ma varie fonti diplomatiche specializzate nella politica contro le droghe hanno convenuto che si tratta della prima volta che l’organismo fa esplicito riferimento alla depenalizzazione.

Usa: via libera alle banche, la marijuana si paghera’ col bancomat

A Wall Street è già cominciata la speculazione sulla marijuana

Record per le coltivazioni di oppio in Afghanistan, + 36%

Afghanistan: aumentano i campi di papavero da oppio

LA GUERRA DELL’OPPIO



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -