La Boldrini vuole far processare due deputati della Lega

L’ULTIMA DELLA BOLDRINI? VUOLE “PROCESSARE” I DEPUTATI DELLA LEGA PER LE LORO OPINIONI

boldrini

Dopo essersi resa ridicola per aver mandato la Digos a casa di un invalido disperato che si è sfogato sulla pagina facebook e di un professore in pensione che ha scritto delle lamentele, sempre sulla sua pagina, continua la campagna del presidente Boldrini contro chiunque si permetta di farle notare le sue incongruenze (che non sono poche).

L’ultima vicenda è riportata dalla pagina facebook della Lega Nord e narra una delle bravate della eccentrica paldina della libertà di espressione.(La Boldrini ti manda la Digos se la critichi e si lamenta per la libertà di espressione)

Paolo Grimoldi: “FANTASTICO: Oggi la PresidentA Boldrini mi comunica che sarò “processato” dal “suo” ufficio di Presidenza. La colpa? Le avrei urlato, FUORI MICROFONO, “serva” quando decise di avallare, per l’ennesima volta, il diktat del Governo sullo stravolgimento della Carta Costituzionale.

Verrà processato, stessa colpa grave, anche l’On. Invernizzi. La ‪#PresidentA‬ giustifica ‪‎clandestini‬ e ‪scafisti‬ ma non tollera critiche, una sincera democratica Comunista.

P.s. meno male non le ho detto “servO”, chiederebbe l’ergastolo per motivi grammaticali, dice Grimoldi.

Fotomontaggio Boldrini su Facebook, indagato per diffamazione giornalista

Se offendi la Boldrini su facebook ti arriva la polizia a casa (senza mandato)

boldrini26 aprile 2013E’ stata l’indagine più veloce della storia quella sulla foto falsa (?) della presidenta nuda. Non si ha memoria di un tale dispiego di poliziotti per censurare una delle migliaia di becere foto (false, ritoccate o taroccate) di Berlusconi o Bersani, Grillo o Renzi, Napolitano o Prodi. Men che meno c’è traccia di sequestri di scatti rubati a politici immortalati come mamma li ha fatti: vedi Casini, Montezemolo, Fini o il premier ceko Topolánek. Persino il leader della Boldrini, Nichi Vendola, pubblicato dal Giornale ignudo e giovane con due amici in spiaggia, eppoi ripostato su Facebook e Youtube , non pretese un rastrellamento della rete: ci scherzò su.  leggi il seguito >>>

La Boldrini invece l’ha presa sul serio. Allora noi ci chiediamo: perché? Se davvero la persona nuda in quella foto non era lei, come le è venuto in mente di sollevare un tale polverone?

Ferrara bastona la Boldrini: “Quando attaccavano la Carfagna tutti zitti, ora invece…”



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
ti chiediamo di fare una donazione.

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
e un sito privo di pubblicità.
Fai una donazione!


Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -