Professore pensionato scrive lamentele alla Boldrini, lei gli manda la Digos a casa

laura-boldrini

 

31 mar – Ce lo racconta il fattoquotidiano  . La frase incrimata “In Italia, per farsi ascoltare, un cittadino onesto può solo spararsi o sparare”. Queste parole pronunciate alla segreteria del presidente della Camera, Laura Boldrini, sono costate al professor Giovanni Falcetta una perquisizione domiciliare, ai sensi dell’art. 41 del Tulps (ovvero senza il mandato di un pm, per il sospetto di trovare armi non denunciate).

Ma l’ex professore, forzatamente pensionato, si è rivelato armato solo della propria rabbia, come hanno dovuto constatare nel verbale gli agenti di polizia giudiziaria del Commissariato di Crema. Falcetta è uno degli oltre seimila insegnanti che sono stati messi forzatamente in riposo avendo maturato 40 anni di contributi. A causa la norma introdotta da Renato Brunetta e confermata dalla riforma Gelmini.  […]

Falcetta non è uomo da arrendersi: negli anni ha contattato le segreterie dei ministri Cancellieri, Carrozza e Bonino. Nessuna riposta. Esasperato, si è rivolto in maniera concitata alla segreteria della Presidenza della Camera e gli addetti alla sicurezza, allarmati da altri casi di protesta e disperazione che sono sfociati in episodi di violenza, hanno fatto partire i controlli. Così, l’uomo che voleva essere ascoltato ha ottenuto che gli mettessero a soqquadro la casa.



   

 

 

5 Commenti per “Professore pensionato scrive lamentele alla Boldrini, lei gli manda la Digos a casa”

  1. ma come cazzo è messa quella li….!!!!!!!!!!!

  2. la boldrini continua ad essere una assoluta DELUSIONE

  3. PULTROPPO GUANDO UNO DIVENTA SCOMODO VIENE PROMOSSO OPPURE TRASFERITO COSI LE COSE SI AGGIUSTANO
    TORNANO COME STAVANO PRIMA
    VEDETE QUANTI GIUDICI ALTI FUNZIONARI COME STANNO PER METTERE LE MANI PER SCOPRIRE TUTTO IL BANDOLO DELLA MATASSA VENGONO PROMOSSI
    VEDI DOTT. GRASSO PREIDENTE DEL SENATO TUTTI IN POLITICA SI BUTTANO.

  4. assurdo, siamo all’assurdo, non si può nemmeno protestare pacificamente, grazie BOLDRINI, il peggior Presidente della Camera

  5. Vicini alla dittatura!!!

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -