Droga, degrado Bologna: strade piene di siringhe

Bologna – Droga, il ‘ritorno’ dell’eroina: dopo vicolo Facchini, siringhe anche in via Begatto

La segnalazione arriva dalla pagina ‘Riprendiamoci Bologna’ . Le immagini sono state scattate il 26 aprile in via Begatto, traversa di via San Vitale, dove le siringhe “sono senza cappuccio” fanno notare.

Sono diverse le segnalazioni in città che fanno pensare a una sorta di “ritorno” delle droghe iniettabili, come l’eroina. Siringhe gettate in mezzo alla strada erano già state segnalate recentemente in Vicolo Broglio, tra San Vitale e Strada Maggiore, e in vicolo Facchini, la strada che collega via Marsala e la zona universitaria, dove il 15 aprile un 35enne spagnolo è stato trovato cadavere per overdose di eroina.

La settimana scorsa, i frequentatori del parchetto Guida Rossa, in vi Ferrarese, hanno segnalato la massiccia presenza di siringhe alla Municipale e non sarebbe un episodio isolato. Dal Comitato Cittadini Navile la denuncia e il timore: “Il giardino è frequentato da bambini che rischiano di infettarsi”. Sempre nello stesso quartiere, diversi ciclisti avevano lamentato la presenza di siringhe sulla pista ciclabile.

Pobolognatoday.it



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -