Svezia: attaccata un’altra moschea, è la terza in una settimana

SWEDEN MOSQUE ATTACK

 

Nella accogliente Svezia cresce l’intolleranza contro l’immigrazione islamica. La mattina di Capodanno un’altra moschea, in una delle più grandi città della Svezia, è stata colpita da una bomba molotov e ignoti hanno scritto frasi contro l’immigrazione e l’islam. E’ il terzo attacco del genere nell’arco una settimana.

La polizia sta cercando il colpevole dopo che un uomo ha lanciato la bomba incendiaria nelle prime ore di Giovedi ‘mattina a Uppsala. Nessuno era nell’edificio al momento dell’attacco avvenuto verso le 04:30 del mattino il giorno di Capodanno. “Qualcuno ha gettato una bomba incendiaria, una molotov, presso l’edificio”, ha detto il portavoce della polizia di Uppsala, Torsten Hemlin, all’agenzia di stampa svedese TT.

La polizia ha detto in un comunicato che “Il crimine è stato classificato come tentato incendio doloso di stampo razzista ed ha chiesto ai testimoni di farsi avanti e denunciare i colpevoli.

Omar Mustafa, presidente dell’Associazione islamica di Svezia, ha detto: “La mia sensazione è che si tratta di un crimine di odio programmato destinato a intimidire una parte della popolazione. Si tratta di un attacco alla libertà religiosa, un attacco a tutta la società e non ho altra scelta che classificarlo come un atto di terrorismo“. Un esame di coscienza? Mai !!

Il primo ministro Stefan Löfven ha condannato l’incidente e ha esortato le figure influenti e l’opinione pubblica a prendere posizione e si è accorto che quest’ultimo attacco potrebbe essere considerato come un indizio che la Svezia sta diventando sempre meno tollerante, anche se recenti sondaggi (fatti evidentemente non si sa come) avrebbero indicato il contrario.

Ci sono stati altri due attacchi incendiari contro le moschee in Svezia durante la scorsa settimana.

 



   

 

 

1 Commento per “Svezia: attaccata un’altra moschea, è la terza in una settimana”

  1. Ne hanno abbastanza di buonismo anche in Svezia ?

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -