Ricalcolo del Pil: l’Italia dovrebbe pagare altri 340 milioni di euro alla UE

euroROMA, 24 OTT – L’Italia potrebbe dover pagare 340 milioni di euro all’Unione europea a titolo di contributo al bilancio. Lo scrive il Financial Times che riporta un documento di Bruxelles in cui vengono riviste le quote di contribuzione Iva in base al ricalcolo del Pil fino al 2013.

Francia e Germania, invece, avranno un rimborso rispettivamente di 1,02 miliardi e 780 milioni, mentre la Gran Bretagna dovrà pagare una quota extra di 2,13 miliardi.

Cameron furioso contro la UE: ha ragione Renzi, è una “arma letale”

 



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -