Iraq: “Isis usa il gas, 300 soldati morti per asfissia”

isis-jihad-ue

22 SET – Alcuni deputati iracheni della provincia di Al Anbar hanno affermato che circa 300 soldati sono stati uccisi dai jihadisti dello Stato islamico (Isis), anche con l’uso di gas cloro, in un attacco contro la località di Saqlawiya, a nord di Falluja.

“Molti dei soldati sono morti per asfissia”, ha detto il deputato Ali al Bedairy. L’Isis ha “ucciso oltre 300 soldati utilizzando il gas cloro a Saqlawiyah, a nord di Falluja”, hanno confermato alcuni media arabi.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -