Roma: turista svedese preso a pugni in faccia e rapinato, arrestato egiziano

Condividi

 

Colle Oppio: turista svedese preso a pugni e rapinato

arrest8 luglio – Una vacanza che non dimenticherà facilmente. Un naso fratturato, venti giorni di prognosi e tanta, tanta paura per un turista svedese. Il 32enne è stato preso a pugni e rapinato nella zona di Colle Oppio. A finire in manette un 25enne egiziano già noto alle forze dell’ordine.

Ad arrestarlo i carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma intervenuti in via delle Terme di Tito, all’interno del parco di Colle Oppio. Qui poco prima lo straniero assieme ad un complice, fuggito prima dell’arrivo dei militari, ha aggredito e rapinato un turista svedese di 32 anni. I due dopo averlo colpito al volto, mentre stava passeggiando con la propria compagna, lo hanno rapinato del portafogli e sono fuggiti.

Il turista nonostante il dolore del pugno subito è riuscito a reagire e a bloccare l’arrestato fino all’arrivo dei militari che hanno  ammanettato e condotto in caserma il malvivente

Venti giorni, invece, la prognosi per il malcapitato turista svedese che al pronto soccorso dell’Ospedale San Giovanni gli è stata riscontrata una frattura al naso. Il 25enne è stato trattenuto in caserma a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. E’ in corso l’identificazione del complice.

romatoday.it

Condividi l'articolo

 



   

1 Commento per “Roma: turista svedese preso a pugni in faccia e rapinato, arrestato egiziano”

  1. Questi elementi sono da rispedire nella loro patria a forza di pedate in culo!!!!

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -