L’euro, va svalutato! A 1,40 sul dollaro è un suicidio

euro_dpa2

 

9 magg – Sono ormai anni che lo dico e lo scrivo. Fermo restando che l’euro rappresenta la metastasi di quel cancro chiamato Europa. L’euro è comunque un problema anche se fosse legale, perchè è troppo forte sulle altre monete usate per scambi commerciali, come Yen giapponese, Lira Sterlina ma soprattutto sul Dollaro Usa e deve quindi essere svalutato almeno del 30%.

Sono oltre 5 anni che abbiamo difficoltà su difficoltà e che le gravi difficoltà come quello che stiamo soffrendo dipendono anche dal fatto che l’euro è una moneta troppo forte rispetto al dollaro. Se vi ricordate, all’inizio valeva solo 85 centesimi; L’America, con i “mutui sub prime”, è colpevole di aver creato una crisi peggiore di quella del 1929. Ma il Governo Usa – contrariamente a noi – dall’inizio della crisi ha detto “le banche hanno fatto il danno, adesso lo risolvano”, mentre noi le abbiamo riempite di soldi dei contribuenti.

Ma, fortunatamente o sfortunatamente dipende dai punti di vista, la Lehman Brothers crolla e subito il Governo usa corre ai ripari. In che modo? Semplice, fa quello che ha sempre fatto che fa e che sempre farà un Paese Sovrano, Un Paese è Sovrano solo quando stampa, emette, conia una propria moneta. Se noi italiani potessimo stampare una cifra pari a 16 miliardi di euro al mese potremmo dire basta ai guai. ma torniamo agli Usa. La FED, per affrontare la crisi, comincia a stampare 85 miliardi di dollari al mese ed ha rilanciato l’economia. Noi utili italioti, invece? Noi Regione d’Europa? Europa Regione della Germania?

Abbiamo adottato una moneta senza Stato e senza Banca di ultima garanzia. Noi italioti e soprattutto i politici italioti non siamo capaci di chiedere, di pretendere il minimo sindacale e cioè: che l’euro torni almeno alla pari col dollaro e creare una Banca di Stato, una Banca Nazionale, Una Banca degli Italiani, una Banca di ultima garanzia che ci farebbe risparmiare almeno 50/60 miliardi di euro, prendendo attingendo direttamente dalla Bce, anziché dalle banche private italiane che fanno signoraggio sul proprio Stato.

Armando Manocchia



   

 

 

2 Commenti per “L’euro, va svalutato! A 1,40 sul dollaro è un suicidio”

  1. approviamo il commento o no?
    O si aspetta che la notizia sia in fondo?
    Vi ritenevo onesti e correti, peccato

    • Qui non ci sono schiavi a comando che approvano i commenti. Se vuole aspettare aspetti. Se lei è talmente arrogante e viziata da non capirlo è un problema suo, non nostro.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -