Renzi contestato a Scalea: fischi, striscioni “Vergognati presidente del c…”

renzi26 mar. – Fischi, contestazioni e striscioni di protesta hanno accolto questa mattina a Scalea il presidente del Consiglio Matteo Renzi. Il premier ha fatto il suo ingresso in una scuola del centro tirrenico dove in mattinata partecipera’ a una manifestazione per la legalita’ promossa dal Partito Democratico. Davanti i cancelli della scuola si e’ formata una folla di alcune centinaia di persone molte delle quali hanno inalberato cartelli e striscioni.

Tra i manifestanti molti precari della scuola, lavoratori della sanita’ e semplici cittadini che hanno dimostrato il loro dissenso per le politiche del governo verso il mezzogiorno.
“Torna a casa Renzi! Nel tuo programma non c’e’ la parola Sud! Vergognati presidente del c…”. Questa una delle scritte esposte, mentre su un altro cartello si puo’ leggere: “Prima c’erano i cavalli di razza adesso solo ‘renzini'”. Su altri cartelli proteste per la presenza di sottosegretari indagati nel governo: “Renzi, perche’ Gentile no e Barracciu si’?”.
(AGI) .



   

 

 

1 Commento per “Renzi contestato a Scalea: fischi, striscioni “Vergognati presidente del c…””

  1. Renzi, il popolo l’ama così tanto che non vuole vedervi affatto!!!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -