La UE regala 45 mln di euro alla Giordania

wc26 NOV – Via libera della Commissione europea a 45 milioni di euro di aiuti per la Giordania, a sostegno della società civile e dei media, ma anche per assistere il governo nei suoi sforzi di riforma della giustizia e della sicurezza. Sono tre in tutto gli accordi finanziari firmati a Bruxelles.

“L’Ue ha già fornito aiuti sostanziali alla Giordania in questi settori”, ha detto il commissario europeo alla politica di vicinato, Stefan Fule. “Questa firma costituisce un passo significativo per rafforzare elementi cruciali di una società democratica, come la società civile, i media e lo Stato di diritto”, ha concluso Fule. Un primo accordo di finanziamento a sostegno di società civile e media (10 milioni di euro) ha come obiettivo quello di aumentare la democrazia in Giordania, attraverso una maggiore partecipazione dei cittadini alla vita politica e tramite media indipendenti e di qualità. Il secondo accordo servirà a sostenere il settore della giustizia (30 milioni di euro) per rafforzare lo Stato di diritto, l’indipendenza del sistema giudiziario e lo sviluppo di una giustizia efficiente, trasparente ed integrata. Il terzo accordo copre gli aiuti nel campo della sicurezza (5 milioni di euro), per una attuazione rafforzata dello Stato di diritto nel settore, basato sulla responsabilità e la trasparenza, rispetto dei diritti umani e delle libertà fondamentali.

Queste intese fanno parte degli aiuti dell’Ue nel quadro del programma d’azione annuale. Oltre a questo l’Unione sta anche dando un’assistenza straordinaria alla Giordania per affrontare l’emergenza siriana. Fino ad ora Ue e Stati membri hanno fornito circa 220 milioni di euro. (ANSAmed).



   

 

 

1 Commento per “La UE regala 45 mln di euro alla Giordania”

  1. Ahhhh mi si è accesa una lampadina….Bruxelles è come Robin Hood…togli agli Stati membri (togliere è un eufemismo, diciamo che pretende senza dare) e da agli Stati non membri…
    Ma in tutto questo, qual’è il loro disegno? Cosa c’è sotto? Cosa nascondono? Cosa vogliono? Chi muove ad esempio i fili della Troika?

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -