UE: riesamineremo le relazioni diplomatiche con l’Egitto

ue

18 ago. – L’Unione Europea riesaminera’ le relazioni diplomatiche con l’Egitto. Lo hanno annunciato il presidente del Consiglio europeo Herman Van Rompuy e il presidente della Commissione europea Jose’ Manuel Barroso, chiedendo alle autorita’ egiziane di evitare ulteriori escalation di violenza nel Paese.

“L’Ue, insieme agli Stat membri, rivedra’ urgentemente le relazioni con l’Egitto nei prossimi giorni e adottera’ misure per perseguire questi obiettivi”, si legge in una nota. “Non si possono giustificare la violenza e gli omicidi degli ultimi giorni. I diritti umani vanno rispettati. I prigionieri politici devono essere liberati“, prosegue il comunicato congiunto. I due presidenti avvertono che un’ulteriore escalation di violenza potrebbe avere “conseguenze imprevedibili” per l’Egitto e per la regione. “Le richieste di democrazia e di liberta’ fondamentali del popolo egiziano non possono essere disattese, e ancora meno lavate nel sangue”, ammoniscono Van Rompuy and Barroso. E’ “fondamentale che le violenze cessino immediatamente, non c’e’ alternativa al dialogo”, affermano.
“In collaborazione con i suoi partner internazionali e regionali l’Ue restera’ fermamente impegnata negli sforzi di promozione della fine della violenza, della ripresa di un dialogo politico e per il ritorno al processo democratico”, conclude l’Ue.

Fa piacere” che i presidenti del Consiglio europeo e della Commissione “condividano la necessita’ di una revisione complessiva degli nostri atteggiamenti e dei rapporti” con l’Egitto. Cosi’ il ministro degli Esteri, Emma Bonino, intervistata dal Gr1, ha commentato la decisione dell’Ue di rivedere le relazioni diplomatiche con l’Egitto dopo le violenze che stanno sconvolgendo il Paese.

Bonino ha anticipato che “domani ci sara’ gia’ una prima riunione tecnica, che sara’ seguita da un’altra riunione a livello politico nei prossimi giorni”. Il principale obiettivo, ha spiegato, e’ “la cessazione delle violenze”. Ma, ha detto, questo “e’ solo un primo passo” .

(AGI) .



   

 

 

2 Commenti per “UE: riesamineremo le relazioni diplomatiche con l’Egitto”

  1. Jean Sebastien

    l’ UE non denuncia il fatto che in Egitto vengano bruciate chiese e perseguitati i cristiani, perche’ Bruxelles lavora per attuare il Piano Kalergi

  2. UE. ma ci fai o ci sei………….?
    Dovreste esultare che hanno deposto i fratelli mussulmani ma, ovvio, a voi dei popoli non ve ne frega niente. Basta vedere come trattate noi e come state lasciando questa Europa in mano agli integralisti islamici………………..ma probabilmente, state facendo i conti senza l’oste.

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -