La UE minaccia sanzioni all’Ungheria per la costituzione basata su valori cristiani

Condividi

 

barroso

13 apr – Orbán, che ha deciso di  rinnovare la Costituzione – secondo crismi di sovranità nazionale e di difesa delle radici cristianeera stato definito antitetico ai “valori democratici” dell’Unione europea. Ma poi chi li ha decisi questi “valori”? I popoli europei non sono mai stati chiamati a farlo.

La Commissione Ue guarda con ”grande preoccupazione” alle riforme costituzionali proposte dal governo Orban e alla loro compatibilita’ con la legislazione Ue e il rispetto dei principi alla base di uno stato di diritto.

Lettera di un cittadino ungherese al popolo italiano

Nuova aggressione mediatica contro l’Ungheria, in nome dei “valori democratici”

E’ quanto ribadisce il presidente dell’esecutivo comunitario Jose’ Manuel Barroso in una lettera inviata al primo ministro ungherese Viktor Orban.

Quello lanciato da Barroso a Orban nella lettera suona come un ultimo avvertimento. Il presidente della Commissione sottolinea infatti che, una volta completato e formalizzato l’esame delle riforme attualmente in corso da parte del servizio legale – e se saranno confermate le preoccupazioni gia’ espresse – Bruxelles dovra’ fare i passi necessari per aprire una procedura d’infrazione.

”Lancio un forte appello a lei e al suo governo – si legge nella missiva di Barroso a Orban – affinche’ le nostre preoccupazioni vengano prese in considerazione e sia data loro una risposta determinata e senza ambiguita’. Tutto cio’ nell’interesse dell’Ungheria e dell’intera Ue”.

Condividi l'articolo

 



   

1 Commento per “La UE minaccia sanzioni all’Ungheria per la costituzione basata su valori cristiani”

  1. Giuseppe Facchini

    Certo che parlare di radici cristiane e e recrudescenza nazzista e antisemitismo pensa che ci sia un bel po’ di differenza.
    L’Europa teme il cristianesimo( perchè non rompe i coglioni a nessuno) e allora fa la voce grossa.
    Se continua così vedremo fra pochi anni quando i mussulmani prenderanno il potere nel continente chi si permetterà di parlare male di loro.
    Donne col Burca,seviziate,violentate,senza alcun diritto ne politico ne sociale,bamo bine date in spose a vecchi,chiese distrutte,…..devo continuare? Meglio dino vero?Vedremo solo allora quale sarà il vero ,anticristianesimo,anticomunismo,antidemocrazia,antitutto.Meditiamo gente meditiamo.Questa gentaglia vuole comandare anche sulla nostra fede e sui nostri sentimenti.Grazie Europa sgangherata è grazie a come vieni comandata che ci siamo ridotti così.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -