Messico, italiana stuprata vicino a Cancun: arrestati due poliziotti

foto xinhua

foto xinhua

21 febbr – Due poliziotti sono stati arrestati in Messico e un terzo è ricercato per lo stupro di una ragazza straniera che, secondo quanto riferisce la stampa locale, risulterebbe essere di nazionalità italiana. L’episodio è avvenuto a Playa del Carmen, vicino a Cancun. La notizia è stata confermata all’Adnkronos da fonti dell’ambasciata italiana a Città del Messico.

La nostra rappresentanza diplomatica sta cercando di “avere più informazioni possibili su questa situazione” ed è in contatto sia con la Farnesina che con le autorità messicane. Inoltre, il console onorario italiano a Playa del Carmen è stato incaricato di seguire il caso e raccogliere tutte le informazioni possibili. “C’è un’indagine in corso da parte delle autorità locali”, spiegano ancora dall’ambasciata.

Secondo l’agenzia di stampa Dpa, che cita i media locali, i poliziotti sono accusati di stupro ed abuso di autorità ai danni della donna, la cui età ancora non è stata precisata, assalita all’alba del 12 febbraio, mentre si trovava con un connazionale. I due italiani, secondo la ricostruzione, sarebbero stati sorpresi dai poliziotti a urinare in un vicolo. Gli agenti avrebbero chiesto loro una somma di denaro per evitare l’arresto. I due italiani, sempre secondo la ricostruzione dei media, non avevano con sé la somma richiesta e per questo gli agenti avrebbero abusato della ragazza. adnk



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -