Coniugi picchiati in villa, arrestato albanese

29 APR – Un immigrato albanese di 36 anni, Hasan Lika, e’ stato arrestato perche’ ritenuto uno dei responsabili di una rapina nella notte in un villa a Penta, frazione di Fisciano (Salerno).

L’uomo, numerosi precedenti penali, aveva nell’auto la refurtiva proveniente dalla villa, di proprieta’ di un noto primario del salernitano. Lika avrebbe agito insieme a 3 complici non ancora identificati. I banditi, con il volto coperto ed armati con due pistole. Il medico e la moglie sono stati picchiati. ansa



   

 

 

1 Commento per “Coniugi picchiati in villa, arrestato albanese”

  1. Fino a quando sapranno di essere praticamente al sicuro da qualunque punizione continueranno a fare quello che vogliono , ridendoci anche dietro !
    Che facciamo?

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -