Inneggiava ad Hamas e al terrorismo, espulso algerino

espulso

TRIESTE, 01 MAG – Ha pubblicato sui social network, in particolare su pagine facebook e canali Telegram, materiale inneggiante ad Hamas e ai movimenti terroristici legati al conflitto israelo-palestinese: per questo motivo un cittadino algerino di 56 anni, residente a Udine, regolare sul territorio nazionale, è stato espulso ieri sera, su disposizione del ministro dell’Interno, per motivi di sicurezza nazionale.

L’uomo, che viveva senza familiari in un appartamento a Udine e svolgeva prestazioni lavorative come operaio per conto di una cooperativa di servizi di pulizie, è stato espulso a seguito di un’attività di indagine svolta dalla Digos di Udine, sotto il coordinamento della Direzione centrale della polizia di prevenzione e della Procura distrettuale di Trieste, per il reato di istigazione a delinquere. (ANSA).

SOSTIENI IMOLAOGGI
il sito di informazione libera diretto da Armando Manocchia

IBAN: IT59R0538721000000003468037 BIC BPMOIT22XXX
Postepay 5333 1711 3273 2534
Codice Fiscale: MNCRND56A30F717K