Case green, “servono 275 miliardi di euro all’anno”

case green

BRUXELLES, 22 APR – “La ristrutturazione degli edifici in Europa ha un divario di investimento di 275 miliardi di euro ogni anno: senza un finanziamento adeguato rischiamo di mettere a repentaglio gli obiettivi del 2030 e il nostro percorso verso la neutralità climatica entro il 2050”. Lo ha detto la commissaria europea per l’Energia, Kadri Simson, intervenendo all’evento di lancio della Coalizione europea per il finanziamento dell’efficienza energetica. (ANSA)

– Ridurre il divario tra i finanziamenti pubblici e il fabbisogno finanziario per la transizione e l’efficienza energetica: l’Ue lancia oggi la ‘Coalizione europea per il finanziamento dell’efficienza energetica‘ che riunirà la Commissione europea, gli Stati membri e le istituzioni finanziarie per contribuire a realizzare i target di efficienza previsti per il 2030.

“Siamo tutti consapevoli della necessità di sbloccare gli investimenti privati per migliorare l’efficienza energetica e questa coalizione stabilisce un nuovo quadro di cooperazione per fare proprio questo: pensare, pianificare ed eseguire insieme il finanziamento dell’efficienza energetica”, ha sintetizzato la commissaria europea per l’Energia, Kadri Simson, intervenendo all’evento di lancio dell’iniziativa a Bruxelles, sottolineando che “la Coalizione può aiutare a centrare gli impegni” energetici e ambientali “del Green Deal e del piano REPowerEu”.

La Coalizione si organizzerà in un sistema su tre livelli, con le riunioni plenarie presiedute dalla Commissione europea, i gruppi di esperti provenienti dalle principali parti interessate e, infine, gli hub nazionali. Ogni Paese membro sarà invitato a creare il proprio hub nazionale, a nominare un presidente e sarà il principale responsabile del suo funzionamento. (ANSA)

SOSTIENI IMOLAOGGI
il sito di informazione libera diretto da Armando Manocchia

IBAN: IT59R0538721000000003468037 BIC BPMOIT22XXX
Postepay 5333 1711 3273 2534
Codice Fiscale: MNCRND56A30F717K