Roma, danneggia auto e bici poi morde un agente: arrestato straniero

roma vandalo
Foto welcome to favelas

Come una furia: cassonetti, biciclette e auto nel mirino. Un giovane, protagonista di una notte di vandalismi in piazza Tuscolo

ROMA – Sono state decine le chiamate al 112 a partire da poco dopo la mezzanotte. A richiamare l’attenzione di residenti e passanti un ragazzo, con “felpa verde e uno zaino”. Come una furia il ragazzo ha dapprima ribaltato un cassonetto per la raccolta dei rifiuti. Poi ha spostato l’attenzione su alcune biciclette, scaraventandole in terra e in mezzo alla strada.

Non contento, armato di un coltellino, ha messo nel mirino le auto parcheggiate distruggendo lunotto e parabrezza di due macchine. Sul posto è poi arrivata una volante della polizia. Fuori di sé il giovane si è però scagliato contro gli agenti mordendo un poliziotto alla mano.

Bloccato non senza difficoltà è stato portato in codice rosso e sedato all’ospedale San Giovanni. Identificato per un ragazzo di 26 nato in Nepal è stato arrestato per danneggiamento, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. La sua posizione è ora la vaglio della magistratura. www.romatoday.it

SOSTIENI IMOLAOGGI
il sito di informazione libera diretto da Armando Manocchia

IBAN: IT59R0538721000000003468037 BIC BPMOIT22XXX
Postepay 5333 1711 3273 2534
Codice Fiscale: MNCRND56A30F717K