Malore improvviso, Giovanna muore a 43 anni

Giovanna Arcadu

Ozieri (Sassari) – Un improvviso malore, mentre era alla guida rientrando nella sua Anela, dopo aver finito il turno di lavoro come guardia giurata all’ospedale Antonio Segni di Ozieri. Giusto il tempo di fermare l’auto in una piazzola di sosta, e provare a chiedere soccorsi agli automobilisti di passaggio, che hanno chiamato il 118. Dopo pochi minuti è arrivata un’ambulanza di base e una medicalizzata, con medico e infermiere a bordo, ma nonostante i diversi tentativi di rianimarla, per la donna non c’è stato niente da fare.

Così lunedì sera, intorno alle 21, è morta Giovanna Arcadu, 43 anni, originaria di Anela, dove viveva insieme ai genitori, la mamma Piera e il padre Tonino. Una donna solare e benvoluta sia nella sua comunità che a Ozieri, dove lavorava.

Trasferita all’Istituto di Medicina legale di Sassari, è stata disposta una perizia necroscopica per accertare le cause della morte. www.lanuovasardegna.it

SOSTIENI IMOLAOGGI
il sito di informazione libera diretto da Armando Manocchia

IBAN: IT59R0538721000000003468037 BIC BPMOIT22XXX
Postepay 5333 1711 3273 2534
Codice Fiscale: MNCRND56A30F717K